EVENTI & NEWS - Mostre, concorsi, premi, partecipazioni

bianchi BOLOGNA - Fiera del Libro per Ragazzi

MOSTRA DEGLI ILLUSTRATORI



Selezionato il lavoro di Laura Bianchi del Primo anno del Corso di Perfezionamento di Disegno Animato.

La Mostra Illustratori offre una panoramica internazionale delle tendenze piu' innovative dell'illustrazione per ragazzi.
Ideata dalla Fiera del Libro per Ragazzi, offre dal 1967 agli artisti di tutto il mondo un'opportunita' unica per valorizzare il proprio talento agli occhi dei piu' prestigiosi operatori del settore, presenti ogni anno a Bologna alla manifestazione fieristica piu' importante per lo scambio di copyright per ragazzi.
Artisti prestigiosi e talenti emergenti vengono selezionati da un'autorevole giuria internazionale composta da editori, artisti e direttori di musei.
anmil ANMIL - Associazione Naz.le Mutilati ed Invalidi del Lavoro

CONCORSO : LA SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO



Vincitore del Primo Premio del concorso, riservato alle scuole secondarie di secondo grado, l'allievo dell'ISA di Urbino Nicola Paci con il video-clip "Sicuri?".




MOSTRA BRUSCAGLIA Chiostro di S.Francesco - Urbino

OMAGGIO A
RENATO BRUSCAGLIA



Con l'edizione dell'album esposto la Scuola del Libro di Urbino, a dieci anni dalla sua scomparsa, rende omaggio a Renato Bruscaglia.
Il volume vede affiancate le prime esperienze grafiche del giovane allievo alle riflessioni teorico-artistiche maturate in innumerevoli ed indefessi anni di insegnamento dell'esperto maestro.
L'opera e' stata realizzata nei laboratori delle sezioni di Grafica Editoriale e Tecniche Incisorie della scuola con gli stessi strumenti e tecniche tradizionali d'arte utilizzati negli anni in cui prendeva avvio la prodigiosa esperienza del Regio Istituto per la Decorazione ed Illustrazione del Libro.
Nel percorso espositivo essa e' presentata insieme ad alcune delle ultime edizioni d'arte della scuola tra cui si inserisce a pieno titolo proseguendo l'impegno dei docenti e degli allievi a servizio del Libro inteso e vissuto come spazio della riflessione e dell'azione che permette di aprire un varco verso l'autenticita' del fare arte e dell'essere artista.
ARTEFATTO ARTEFATTO 2009

LUMINESSENZE
Trieste 14-27 settembre



Selezionato, tra centinaia di opere, il film di animazione realizzato dagli allievi delle classi terze della sezione di Cinema d'Animazione della Scuola del Libro di urbino.




MOSTRA Urbino - Rampa di Francesco di Giorgio Martini

Gli animali IN VERSI
mostra degli studenti dell'ISA di Urbino



Mostra dedicata alla traduzione in versi degli animali attraverso le illustrazioni degli allievi della sezione di Disegno Animato dell'Istituto d'Arte di Urbino.
Come incuriosire, avvicinare, rendere fruibili al grande pubblico le problematiche del tradurre;
come far nascere interrogativi e spingere al confronto con gli altri in maniera divertente e inusuale;
come scoprire che sol un gallo in carne ed ossa e' l'unico ad annunciare l'alba in maniera univoca.
arte scuola Istituto Comprensivo Giovanno Pascoli Urbino
Istituto statale d'Arte "scuola del libro" Urbino

A SCUOLA CON ARTE



Progetto ponte tra la scuola secondaria di primo e secondo grado.
Mostra degli elaborati prodotti dagli studenti della scuola media sotto la guida degli insegnanti delle sezioni di Grafica Pubbicitaria e Grafica Editoriale dell'ISA di Urbino.




Perfezionamento Corso Superiore di Perfezionamento
Sezione di Disegno Animato

MOSTRA DEI LAVORI



Mostra dei lavori degli allievi del Corso Superiore di Perfezionamento in Disegno Animato della scuola del libro di Urbino presso la Bottega di Giovanni Santi casa natale di Raffaello.


Perfezionamento Pesaro - Centro Arti Visive Pescheria

PERF
"animazioni, illustrazioni, fumetti"



Mostra dei lavori degli allievi del Corso Superiore di Perfezionamento in Disegno Animato della scuola del libro di Urbino.
Proiezione di film d'animazione alla presenza del critico cinematografico Pierpaolo Loffreda.
Laboratorio di animazione tenuto da Luca di Sciullo e David Roccabella, a cura di Antonella Micaletti.


giardini svelati

Invito a Palazzo

"GIARDINI SVELATI"



Continua, con questa pubblicazione, un percorso di lettura del meraviglioso contesto in cui e' inserita la Scuola del Libro di Urbino.
C'e' tra la citta' di Urbino e la Scuola un legame non solo storico, fatto di affetti, affinita', sensazioni e visioni che si e' consolidato nel tempo attraverso le numerose opere di allievi e maestri che hanno voluto leggere ed interpretare questo piccolo e sempre nuovo microcosmo.
Restare nel solco della tradizione, reinterpretandola attraverso l'uso dei nuovi linguaggi, e' la sfida che ci siamo posti e che ci ha condotto ad avviare un percorso di sperimentazione e ricerca che ha coinvolto in primo luogo studenti e docenti del Corso di Perfezionamento in Arte Pubblicitaria.


CONCORSO :
"I MILLE VOLTI DI GARIBALDI"



Il tema del concorso ha suggerito una serie di interpretazioni simbolico-iconografiche della sua immagine che, attraversando idealmente il novecento, ne sottolineano la continua riaffermazione nel tempo del valore eroico popolare.

Il percorso, affine alle specificita' del nostro Istituto d'Arte, propone l'interpretazione plastica del ritratto attraverso la lettura degli elementi artistico culturali specifici di ogni periodo storico preso in esame, utilizzando per la realizzazione, i "segni" stilistici ed espressivi dei principali movimenti artistici che hanno delineato il novecento.
Comune di Frontone
ISA Urbino

"PERSONAGGI ILLUSTRI"



Animazioni, fumetti, e illustrazioni degli allievi del Corso di Perfezionamento di Disegno Animato

Castello di Frontone
Associazione Culturale BelloSguardo

ACCADEMIA RAFFAELLO



Sezione di Tecniche Incisorie ed Illustrazione del Libro

Come ogni anno la Sezione di Tecniche Incisorie ed Illustrazione del Libro dell'Istituto Statale D'Arte di Urbino, ha presentato la mostra di incisione presso la casa natale di Raffaello.
Gli elaborati esposti alla mostra sono stati quelli degli allievi frequentanti le classi terza, quarta, quinta che nel corso dell'anno scolastico hanno partecipato al concorso bandito dall'Accademia Raffaello dal titolo "Testo Musica Immagine", illustrazioni incise da testi musicati di Francesco Guccini e Lucio Dalla.

MOSTRA ELABORATI DIDATTICI



"PERCORSI ESPRESSIVI-
RICERCHE DIDATTICHE NELLE DISCIPLINE PITTORICHE E PLASTICHE"


I lavori realizzate dagli allievi dell'Istituto Statale d'Arte di Urbino, nell'ambito delle Discipline Pittoriche e Plastiche, sono stati esposti nella Bottega di "Giovanni Santi" Casa natale di Raffaello


MOSTRA : "NEL SEGNO DELLA PAROLA" Omaggio a Paolo Volponi


Le opere realizzate dagli allievi di Tecniche dell'arte incisoria dell'Istituto Statale d'Arte di Urbino sono state esposte nella Bottega di "Giovanni Santi", Casa natale di Raffaello.

Gli alunni della sezione della "Scuola del libro" urbinate, laboratorio di significative esperienze artistiche, hanno lavorato con interesse e partecipazione attiva e si sono confrontati con un autore che la citta' di Urbino ha amato e ama e che non vuole dimenticare la sua importante produzione letteraria. La Commissione giudicatrice, composta da qualificati esperti del settore e da membri dell'Accademia urbinate, ha esaminato con particolare attenzione le incisioni degli alunni.
Il premio unico indivisibile e' stato assegnato a SIMONE GENTILE PITROLO che ha presentato una calcografia di mm. 42x29 alla battuta/foglio mm 50x70 intitolata "La strada per Roma".

Il premio per la Calcografia e' andato a DANIELE AIUDI
Il premio per la Litografia e' stato attribuito a IRIS BLACK
Il premio per la Xilografia e' stato vinto da MICHELA SALTARELLI


Una significativa mostra inaugurata presso la "Casa natale di Raffaello", ha aperto l'anno scolastico della "Scuola del libro".



L'allestimento e' stato curato dagli insegnanti di Tecniche incisorie ed illustrazione del libro e rappresenta il risultato di un concorso rivolto agli allievi in collaborazione con l'Accademia Raffello di Urbino.
Le opere realizzate nelle varie tecniche dell'arte incisoria avevano come soggetto di riflessione interpretativa la suggestiva e affascinante poesia di Mario Luzi, tema sintetizzato nel titolo:
"Ha il colore del mare... interpretando le poesie di Mario Luzi".
Gli alunni, guidati dai docenti di Tecniche incisorie della "Scuola del libro", sezione di prestigio internazionale, hanno lavorato con interesse e partecipazione attiva.
Il premio unico indivisibile e' stato assegnato ad Andrea Fazzini che ha presentato un'acquaforte-puntasecca mm. 292X380 dal titolo "Il mare".
-Il premio per la Litografia e' stato attribuito a Paolo Sabatino per una litografia a colori di mm. 198X280 intitolata "Il pescatore".
-Il premio per la Xilografia e' stato vinto da Giulia Poli con una xilografia a colori dal titolo "...quell'onda..." (mm. 283X384).
Ancora un alto riconoscimento internazionale all'Istituto Statale d'Arte "Scuola del libro" di Urbino.
I giovani allievi hanno aderito all'iniziativa promossa dalla Facolta' di Scienze Motorie dell'Universita' di Urbino che con il progetto "Educazione e Sport: valori senza frontiere" proponeva una riflessione su sport e attivita' agonistica, su fair play, etica e valore educativo per poi creare un logo europeo "che rappresenti i valori dello sport e dell'educazione".
Il 1^ premio e' andato all'alunna Daniela Cincini della classe 2^ B del corso di Perfezionamento in Grafica Pubblicitaria.
Al Progetto hanno aderito venticinque Istituzioni scolastiche di cui cinque appartenenti a paesi membri dell'Unione Europea.
Il prodotto finale e' stato realizzato individualmente dagli alunni nella sezione di Grafica Pubblicitaria diretta dal prof. Alberto Bernini. L'allieva Daniela Cincini ha realizzato un prodotto di originale raffinatezza formale, sintesi di un abile, competente insegnamento e di una personale ricerca espressiva.

I PONTI

L' Istituto Statale d'Arte "Scuola del libro" di Urbino ha realizzato, nell'anno scolastico 2003-2004, un prestigioso progetto sul libro d'arte, dal titolo "I Ponti", due racconti di Ivo Andric, illustrati con cinque incisioni originali di Safet Zec.

Con la consapevolezza che tale iniziativa assume un alto valore sia artistico e culturale che umano e civile, poiche' il "ponte" cui il libro e' dedicato e' lo storico ponte di Mostar distrutto durante i recenti eventi bellici, recentemente ricostruito in quanto Patrimonio mondiale dell'umanita', il progetto e' nato come "con-divisione", ossia con l'intenzione di fare di Mostar un ponte verso la pace e che unisce i popoli e le culture attraverso il linguaggio universale per eccellenza: l'arte.
Non e' un caso, quindi, che sono state abbinate due differenti personalita' artistico e letterarie.
1. Ivo Andric, premio Nobel per la letteratura nel 1961.
2. Safet Zec, unanimemente considerato il piu' importante artista bosniaco contemporaneo e uno dei maggiori incisori del nostro tempo.

Il risultato di tale impegnativo, quanto entusiasmante lavoro, che ha visto coinvolta la classe 1^ A del Corso di Perfezionamento in Grafica Editoriale con la partecipazione della sezione di Tecniche Incisorie, e' una serie di mostre la prima delle quali e' stata inaugurata il 17 aprile 2004 presso la sede UNESCO di Parigi e, in contemporanea, l' 8 maggio 2004 presso la "Casa Raffaello" in Urbino e nella sede UNESCO di Venezia e, infine, nel luglio 2004 a Mostar in occasione dell'inaugurazione del restauro del ponte.


INVITO A PALAZZO : MOSTRA


Si e' conclusa la mostra "Windows - Finestre" tenutasi presso i prestigiosi locali del recuperato Palazzo Passionei in Urbino

"Educare lo sguardo" e' questo l'obiettivo educativo, del nostro itinerario didattico; educare a guardare, a vedere oltre, a superare l'apparenza delle cose, a cogliere l'essenza, l'unicita'.
Così Palazzo Passionei-Paciotti, grazie alla benevola accoglienza che il Magnifico Rettore Giovanni Bugliolo ci ha riservato, si e' trasformato nel laboratorio delle nostre esercitazioni; le sue finestre, i suoi balconi, ogni apertura, ogni soglia sono diventati luoghi privilegiati ed unici in cui educare lo sguardo, punti di osservazione e di vista, momenti di incontro tra l'interno ed esterno, tra la luce e l'ombra, tra l'interiore e l'esteriore, a volte tra la realta' ed il sogno.
Abbiamo così rimandato, attraverso l'interpretazione dei nostri allievi, le immagini che si svelano solo ai visitatori attenti e che ora, esposte inducono ad una vista diversa del palazzo proponendo un itinerario in cui lo sguardo e' condotto non solo ad ammirare la splendida architettura, la scansione dei pieni e dei vuoti ed il mirabile gioco del chiaro e dello scuro, ma anche a posarsi sul patrimonio che il palazzo custodisce, i libri, dono prezioso, e ad aprirsi alle prospettive inconsuete, che gli occhi degli alunni hanno ricercato e colto con tutta la loro giovanile freschezza.

PASSO A UNO
50 anni della sezione di Disegno Animato



Ha riscosso un lusinghiero successo la Mostra svoltasi alle Sale del Castellare del Palazzo Ducale di Urbino terminata lo scorso Marzo.
Sono stati presentati i lavori realizzati dagli alunni seguendo una cronologia storica che partendo dagli anni '50 e' arrivata agli elaborati degli ultimi anni.
Sono stati presentati cortometraggi, story-board, illustrazioni e fumetti e le ultime pubblicazioni e animazioni degli ex allievi che si sono affermati nei diversi settori.
All'interno della manifestazione si e' tenuto un incontro presso la facolta' di Economia in via Saffi ad Urbino, sul tema "CINEMA D'ANIMAZIONE, LINGUAGGI ED ESPERIENZE A CONFRONTO".
La sezione "Cinema di Animazione" e' unica in Italia e si caratterizza in ambito internazionale per una ricerca di alto livello, autonoma dagli stili piu' conosciuti come il filone del cinema disneyano o quello dei manga giapponesi.
Molti giovani talenti usciti dalla scuola si sono affermati in Italia e in Europa con premi in mostre e concorsi prestigiosi.