EVENTI & NEWS - Mostre, concorsi, premi, partecipazioni

PESARO



"POPSOPHIA"

Filosofia del contemporaneo

L’ORA DEL VIANDANTE STA PER SCOCCARE ALLA ROCCA. "LA SCUOLA DEL LIBRO" DI URBINO REALIZZA L’IMMAGINE 2014 DI POPSOPHIA

Un’iconografia classica e riconoscibile ibridata con i miti e i simboli del nostro tempo. L’anno scorso Don Chisciotte e Sancho Panza si sono trasformati in Batman e Robin per il tema "eroi e antieroi". Quest'anno il viandante in redingote del dipinto simbolo della nostalgia romantica di Caspar David Friedrich e' assorto nella contemplazione delle lancette del suo orologio. E sullo sfondo, nel mare di nebbia, spunta il profilo di Rocca Costanza, la sede che ospiterà il festival dal 2 al 6 luglio.
Il dipinto del 1818, rielaborato nella versione pop filosofica dall’artista Giorgio Leggi, ha stimolato la creativita' degli studenti del corso di Perfezionamento del Liceo Artistico "Scuola del Libro" di Urbino che, guidati dalla professoressa Susanna Ugoccioni, hanno lavorato a diverse versioni dell’immagine 2014.
La dirigente Bianca Maria Pia Marre' e' soddisfatta dell’esperienza: "Siamo felici di essere partner in un progetto così significativo. Un’opportunità per far riflettere i nostri allievi su temi filosofici importanti in un dialogo costruttivo tra passato, presente e futuro e piu' in generale tra generazioni".

www.popsophia.it
Comunicato stampa

URBINO - Accademia Raffaello



"DI SEGNO IN SEGNO"

Concorso a premi per gli allievi di Tecniche Incisorie indetto dall'Accademia Raffaello di Urbino

Vincitori:
Primo premio assoluto
Filippo Badioli.
Premio per la xilografia
Bleona Cano,
Premio per la litografia
Pakenaite Veiune.
Premio per la calcografia
Serafini Chiara.
I segnalati sono Alessandrelli Marco per la xilografia, Milena Paladini, Francesca Bertini e Vandini Claudia per la calcografia, Camilla Gaudenzi segnalata per la lito.

Mostra delle opere
presso la Bottega Giovanni Santi (casa natale di Raffaello) in Urbino

7-19 Maggio 2014

Orario 9.00-12.30 / 15,00-18,30
Domenica 10,00-12,30

COMUNE DI TORINO




"ALBE E LICA STEINER"

Centenario della nascita

In occasione del centenario dalla nascita di Albe e Lica Steiner, l'Istituto Professionale Statale Albe Steiner di Torino, ha promosso una serie di eventi mirati a far conoscere e divulgare l'attivita' professionale e formativa dei famosi grafici.
Tra le iniziative un Concorso Internazionale di grafica al quale hanno partecipato 250 tra studenti e professionisti di diversi continenti e che ha visto selezionati tra i migliori 40 lavori quelli di tre allieve del Corso di Perfezionamento in Grafica della Scuola del Libro di Urbino, guidate dalla prof.sa Susanna Ugoccioni.

I progetti delle allieve Melania Tombari, Debora Marini e Andrea Alice Bronzetti saranno in mostra a Torino dal 30 maggio 2014.

Comunicato stampa
Locandina Concorso
Invito
Catalogo degli elaborati in concorso selezionati
COMUNE DI BRA




"SWITCH ON FUTURE"

Concorso Movimenti Sonori

L’Associazione Culturale Switch on Future, con il patrocinio del Comune di Bra, in collaborazione con la Scuola del Libro Liceo Artistico di Urbino e dei Conservatori Statali di Musica "Vivaldi" di Alessandria e "Ghedini" di Cuneo, bandisce il Concorso di Composizione di Colonne sonore per animazioni, denominato "MOVIMENTI SONORI".
Il concorso consiste nella composizione della colonna sonora per l’animazione dal titolo "Ho imparato a nuotare" di Valentino Marigo, allievo del Corso di Perfezionamento.

www.switchonfuture.it
URBINO
Cinema Nuova Luce



"TUTTO PARLA DI TE"

Beatrice Pucci

Mercoledì 26 marzo alle ore 21
alla presenza della regista Alina Marazzi e Beatrice Pucci
ingresso libero

L'ultimo film di Alina Marazzi, una produzione internazionale con un cast prestigioso (Charlotte Rampling).
Le animazioni presenti nel film sono state realizzate da Beatrice Pucci, ex allieva della Scuola del Libro, con la collaborazione degli allievi del corso di Perfezionamento.

www.tuttoparladite.it
Scuola del Libro di Urbino
SALETTA BRAMANTE



"L’EQUIPE DEL SS. SACRAMENTO NEL DUOMO DI URBINO
1590-1606"



Letture iconografiche, commenti critici e riproduzioni artistiche di un’equipe contemporanea.
Classe IV E Disegno Animato e Tecniche Incisorie

GIOVEDI 20 MARZO 2014
ore 8.45-11.00



Tra il 1590 e il 1606 fu realizzata la decorazione pittorica, scultorea e plastica della Cappella del SS. Sacramento nel Duomo di Urbino.
Impresa condotta sotto il patrocinio del Duca Francesco Maria II della Rovere, essa fu il risultato di un'equipe di artisti, con il fine comune di ottenere varietà e bellezza rispettando il concetto di decorum che il luogo richiedeva.

La classe IV E del Liceo Artistico "Scuola del Libro" di Urbino, articolata negli indirizzi di Disegno animato e Tecniche incisorie, tra novembre 2013 e marzo 2014 ha sviluppato un progetto (coordinato dalla prof.ssa Loretta Vandi, con la collaborazione dei proff. Giovanna Forlani, Lucia Fini, Nadia Palazzi, Chiara Francesconi, Ulrico Schettini, Franco Ruggiero, Marco Cottini, Guglielmina Cossi, Francesca Ciferni e Susanna Ugoccioni con gli allievi del primo anno del Perfezionamente di Grafica) ispirandosi senz'altro ai contenuti della Cappella ma cercando soprattutto di rievocare i metodi di lavoro seguiti da quell’equipe di fine Cinquecento, basati sullo scambio di idee e sulla valutazione reciproca.

La mostra sarà aperta dal 20 marzo al 30 aprile 2014 in orario scolastico
PESARO



"IMMAGINA IL LAVORO"

Per comprendere il presente

- CGIL - CAMERA DEL LAVORO
- SCUOLA DEL LIBRO DI URBINO

In occasione del VII Congresso della CGIL di Pesaro Urbino, si inaugura la Mostra degli elaborati grafici realizzati dagli studenti del Corso di Perfezionamento di Grafica della Scuola del libro di Urbino sull'archivio storico fotografico della Camera del Lavoro di Pesaro Urbino.
Gli elaborati in mostra troveranno in seguito uno spazio permanente presso la sede della Camera del Lavoro in via Gagarin a Pesaro.

Inaugurazione della mostra:
Giovedì 6 Marzo 2014 ore 10.00

Centro Congressi Hotel Flaminio

Sfoglia la brochure


URBINO - Scuola del Libro



CORSI ESTIVI DI INCISIONE 2014



I corsi sono indirizzati a chi intende imparare le tecniche incisorie, ed approfondirle per chi ha già esperienza.
Essi comprenderanno la tecnica calcografica e xilografica in bianco e nero e a colori, quali l'incisione a puntasecca, alla maniera nera, all'acquaforte, all'acquatinta a vernice molle, a zucchero e relative sperimentazioni su lastra di zinco.
Per la xilografia potranno essere adoperate l'incisione a bulino e sgorbia su legno di filo e linoleum o altri supporti sperimentali.
I formati non potranno essere superiori al formato carta di cm 50x70. Di ogni lavoro ultimato si effettuerà una tiratura di otto esemplari firmati e numerati come "prove d'autore" quattro delle quali diventeranno proprieta' della scuola del libro di Urbino.

Ogni lavoro partira' da un progetto per poi arrivare, attraverso vari modi di preparazione della matrice, fino alla stampa definitiva delle copie. Il programma sara' flessibile e terra' conto del grado di competenza dei partecipanti, delle loro preferenze e potenzialita'.

L’obiettivo e' quello di permettere ad ogni partecipante di conoscere, sperimentare o approfondire il linguaggio grafico (inciso) come valore autonomo per conseguire, congiuntamente alla padronanza del mezzo tecnico, una più completa liberta' espressiva.

I corsi si terranno dal 18 Agosto 2014 al 29 Agosto 2014.
Le lezioni si effettueranno al mattino dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30.

Si prevedono le seguenti uscite pomeridiane:
-Museo dell’incisione e museo Castellani (Prof.sse Loretta Vandi, Nadia Palazzi).
-Palazzo Ducale di Urbino (Prof.ssa Loretta Vandi).

Al termine sara' rilasciato un attestato che certifichera' la partecipazione ai corsi.

DOCENTI DEL CORSO
Prof. Nadia Palazzi
Docente di tecniche incisorie presso il Liceo artistico "Scuola del libro" di Urbino
Prof. Marco Cottini
Docente di tecniche incisorie presso il Liceo artistico "Scuola del libro" di Urbino


Costo comprensivo di materiale e attrezzature : euro 300

I corsisti potranno inoltre avvalersi, per vitto e alloggio, dei seguenti servizi messi a disposizione dall'ERSU di Urbino:
- Alloggio con prima colazione presso il Collegio del Colle al prezzo procapite giornaliero di Euro 25,00 (IVA compresa) per sistemazione in camera singola
- Vitto consistente in pasto con servizio self-service al prezzo di Euro 10,00 per ogni pasto (bevande non comprese).

Modulo iscrizione
Immagini dei laboratori
COMUNE DI URBANIA



"70 ANNI FA IL BOMBARDAMENTO DI URBANIA"

Manifestazioni, Incontri, Mostre

URBANIA Gennaio/Febbraio 2014




Nell'ambito delle manifestazioni per ricordare il tragico evento, la realizzazione di un volume , pensato per le nuove generazioni, con stralci di storie vissute e raccontate dai superstiti di quella domenica del 23 gennaio 1944 e illustrate da allievi della "Scuola del Libro" di Urbino.
Cinque brevi storie raccontate da cinque ragazzi, allievi della Sezione di Disegno Animato e Fumetto. Tamara, Giacomo, Francesco, Giacomo e Vincenzo hanno "dato vita", interpretandoli con autentica sensibilità e notevoli capacità espressive, ad alcuni dei momenti di quella tragica giornata di gennaio del 1944 vissuta dalla citta'.
Lo hanno fatto cogliendo spunti dalle drammatiche testimonianze dei sopravvissuti, visitando i luoghi dell'accaduto, ma soprattutto immaginando di far rivivere, attraverso i loro personaggi quello che, molto probabilmente, avranno provato i veri protagonisti delle storie.


Giovedi 23 Gennaio
ore 10,00 - Sala Montefeltro
I disegni del volume illustrato in mostra. Inaugurazione

Giovedi 30 Gennaio
ore 21,00 - Sala Volponi
Presentazione del volume illustrato "23 gennaio 1944 le immagini, la storia" con la presenza degli autori.

Martedi 28 Gennaio
ore 10,00 - Sala Lux
Presentazione del volume illustrato (per le scuole).
PREMIO biGAM



"CONCORSO BIENNALE GIOVANI ARTISTI MARCHIGIANI"

Dicembre 2013



L'allieva Arianna Pace della sezione di Tecniche Incisorie ed illustrazione del Libro d'Arte della Scuola del Libro di Urbino ha vinto il Premio Speciale "Concilio Europeo dell'Arte" (mostra collettiva ai giardini della Biennale d'Arte di Venezia).
Scopo del Premio biGAM e' quello di favorire l'attività creativa e promuovere giovani talenti sulla scena dell'arte contemporanea offrendo loro il sostegno organizzativo e gli strumenti per proseguire nel cammino professionale.
URBINO - Scuola del Libro



"NATALE D'ARTE A URBINO"




Per il Natale 2013 la Scuola del Libro di Urbino, nella storica sede di via Bramante, si è fatta promotrice di tre eventi, diversi ma collegati da un unico filo conduttore: il rapporto tra tradizio- ne e innovazione.
Nella cornice della recentemente restaurata "Sala conferenze", Roberto Budassi, Patrizia Linda Gualandri e Laura Vanni, docenti di Storia dell’arte della Scuola, presenteranno Le conferenze dell’Avvento.
Il Sacro nell’arte, dedicate a opere di artisti legati a Urbino, da Piero della Francesca a Francesco Mancini.
Sarà poi esposto per la prima volta un presepe in ceramica realizzato nel 1938 da Vanino Pieravanti, all’interno di una mostra di ceramica molto più ampia, con creazioni di allievi dell’ISA degli anni ’80 e ’90, una mostra che comprende vasi, piatti, sculture e pannelli decorativi.

La Scuola del Libro di Urbino è ancora una grande "officina" di saperi teorici e pratici, in cui le molteplici forme del nuovo sono nate e continuano a nascere in un costante dialogo tra passato e presente.

"Le conferenze dell'avvento"

Lunedì 2 dicembre 2013 ore 17,30
Saluto del Dirigente Bianca Maria Pia Marrè
Inaugurazione della recuperata Sala Conferenze
Due Madonne e qualche Santo in Paradiso - Roberto Budassi

Mercoledì 4 dicembre 2013 ore 17,30
Il Sacro nella ceramica - Patrizia Linda Gualandri

Venerdì 6 dicembre 2013 ore 17,30
Francesco Mancini e gli Albani - Laura Vanni

"Mostra di ceramiche anni '80 -'90"

8 - 21 dicembre 2013
lunedì - venerdì ore 8.30 - 17.30
sabato e domenica ore 15.00 - 18.30

"Esposizione del presepe in ceramica di Vanino Pieravanti (1938)"

PARIGI



"FORUM DES IMAGES"
Carrefour Du Cinéma D'Animation


La sera di sabato 7 dicembre, a cura di Simone Massi e Federico Rossin, i cortometraggi del corso di Perfezionamento della Scuola del Libro saranno proiettati al Forum Des Images di Parigi nel prestigioso contesto del Carrefour Du Cinéma D'Animation.

Forum des Images
COMUNE DI FERMIGNANO



"PER FILO E PER SEGNO"
Il fumetto: un linguaggio per raccontare

Si inaugura sabato 9 novembre alle ore 17,30 presso la Sala Bramante la mostra, patrocinata dal Comune di Fermignano, dei lavori prodotti dagli studenti dell'Istituto che si protrarra' fino al 30 novembre.

orari della mostra:
sabato 17.00 - 19.00
domenica 10.00 - 12.30 / 17.00 - 19.00
anche su prenotazione con orario da concordare

info: 0722 329892 - 0722 328611
COMUNE DI FRONTINO



X"PREMIO NAZIONALE DI CULTURA"
Frontino - Montefeltro



Alla scuola del Libro di Urbino e' stato assegnato il prestigioso premio per il 2013 nella sezione "Antonio Mariani per la sperimentazione scolastica".
Il Premio Frontino Montefeltro, istituito nel 1981 e giunto quindi alla XXXII edizione, e' stata ideato dal Sindaco Antonio Mariani e dal Magnifico Rettore Carlo Bo, con l’intento di segnalare la vitalità della piccola realta' appenninica fuori dai grandi circuiti, quale incentivo per la partecipazione alla ricchezza culturale delle Marche e oltre.
Obiettivo del Premio e' promuovere l’impegno culturale, ambientale e socio-economico delle "piccole Italie" e in particolare sostenere la bellezza del Montefeltro.

Domenica 22 settembre alle ore 10,30, nel Complesso monumentale di Montefiorentino di Frontino, si e' tenuta la cerimonia di premiazione.


PESARO - Palazzo Gradari



"VOGLIA D'INCIDERE"
Mostra di Fotografia e Incisione


Camilla Tenti, Ricardo Venturi, Enrico Pierotti e Ario Mezzolani, neodiplomati presso la sezione di Tecniche Incisorie della Scuola del Libro di Urbino, espongono le loro opere nella prestigiosa cornice di Palazzo Gradari a Pesaro.

periodo: dal 10 al 23 Agosto 2013
orari: 9.30-12.00 / 16.00-19.15 / 21.15-23.00
chiusura: 15 Agosto e domenica mattina

Palazzo Gradari, Pesaro via Rossini 24
PESARO - Rocca Costanza



"POPSOPHIA"
Festival del Contemporaneo


All'importante evento pesarese giunto alla terza edizione ci sara' anche la proiezione del video "Un eroe" di Nicola Paci, allievo della Scuola del Libro.

www.popsophia.it
URBINO - Scuola del Libro



CORSI ESTIVI DI INCISIONE


Per scoprire l'arte incisoria, la dove la grande tradizione urbinate ha avuto origine.
Per sperimentare le sconfinate possibilita' espressive della xilografia, della litografia e della calcografia nei laboratori della Scuola in cui hanno lavorato grandi maestri dell'arte incisoria.

Periodo: dal 19 al 30 agosto 2013

Durata del corso: 40 ore

Lezioni: da lunedi a venerdi ore 8.30-12.30

Costo comprensivo di materiale e attrezzature : euro 250

I corsi sono rivolti sia a chi intende conoscere e sperimentare le tecniche incisorie sia a chi ha gia' maturato esperienze nel settore.
Verranno affrontate le calcografia, la xilografia e la litografia in bianco e nero e a colori.
L'incisione a puntasecca, alla maniera nera, all'acquaforte, all'acquatinta, a vernice molle, a zucchero e relative sperimentazioni su lastra di zinco.
La xilografia su legno di filo e incisione a bulino e sgorbia su linoleum o altri supporti sperimentali.
La litografia su pietra.

L'obiettivo e' quello di permettere ad ogni partecipante di conoscere e sperimentare o approfondire il linguaggio grafico inciso come valore autonomo, per conseguire, congiuntamente alla padronanza del mezzo tecnico, una piu' completa liberta' espressiva.

Le iscrizioni:
Le domande vanno consegnate nelle segreterie dell'Istituto entro il 10 Agosto:
sede centrale : Via Bramante 20
sede di Villa Maria : Via Bonconte da Montefeltro 1
Il corso:
sarà attivato in presenza di almeno 10 iscritti.
Modulo iscrizione:
download

Pernottamenti: Bed and Breakfast a Urbino

PESARO - Cinema Sperimentale - Libreria del Barbiere



PERF PESARO 2013



Alcune delle iniziative che vedono protagonisti gli allievi del Corso di Perfezionamento in Disegno Animato della Scuola del Libro di Urbino



Proiezione di animazioni nella saletta del Cinema Sperimentale dal 24 al 30 Giugno 2013

Esposizione di fumetti ed illustrazioni presso la Libreria del Barbiere di Via Rossini 38 dal 22 Giugno al 10 Luglio 2013

Inaugurazione della mostra:
Sabato 22 Giugno ore 19.00
URBINO - Aule Disegno Animato della Scuola del Libro


Incontro con
SIMONA MULAZZANI

mercoledi 22 maggio 2013 ore 14,30

presso le aule della Sezione di Disegno Animato nella sede di Via Bramante 20


URBINO - Palazzo Ducale, Sala del Castellare



RECTO/VERSO
Mostra Fotografica



20 - 30 maggio 2013

inaugurazione : lunedì 20 Maggio ore 17,30

da lunedì a sabato: 10,00-13,00 / 15,00-18,00
domenica: 15,00-18,30
30 maggio: 10,00-13,00

Ingresso libero


La mostra fotografica 'Urbino recto/verso' costituisce il contributo del Liceo Artistico - Scuola del Libro al Piano Strategico di Urbino.
Autori delle fotografie sono gli studenti del I e del II anno del corso superiore post-diploma di Perfezionamento in Grafica Pubblicitaria e Fotografia e di Disegno animato e Fumetto della Scuola del Libro, mentre le agende dal titolo 'Ripensare Urbino' sono opera degli allievi di Grafica editoriale del Liceo artistico.
Le fotografie in mostra, sia analogiche che digitali, rivelano quanto la città di Urbino, nel suo recto, abbia mantenuto una bellezza architettonica e paesaggistica incontaminata, mentre, nel suo verso, abbia trascurato e lasciato trasformare dall’incuria o dall’appropriazione indebita interi settori del suo tessuto urbano.
Urbino, Patrimonio dell’Umanità UNESCO, dovrebbe essere meglio conosciuta in tutti i suoi aspetti, per essere capita e rispettata, lo scopo ultimo della mostra fotografica a lei dedicata.


URBINO - Bottega di G.Santi, casa natale di Raffaello

P E R F 2012 / 2013

Mostra degli elaborati degli allievi del corso di Perfezionamento di Disegno animato e fumetto



08 -18 maggio 2013

inaugurazione : mercoledì 08 Maggio ore 17,00

orario : 09:00-13:00 / 16:00-19:00

E.Bartolotti, M.Blasina, K.Boiani, D.Cata', V.Fabi, M.Lani, V.Marigo, O.Passeri, C.Piras, O.Sura', J.Tavianucci
SCUOLA DEL LIBRO DI URBINO

"ANIMAZIONI"
Cinema d'animazione italiano contemporaneo



Incontro con i curatori Andrea Martignoni e Paola Bristot presso l'Aula Magna della sede di Villa Maria dell'Istituto.
Giovedi 11 Aprile 2012
ore 11,00 - 13,30
BASSANO DEL GRAPPA


"3^ BIENNALE DELL'INCISIONE CONTEMPORANEA"





La sezione di Tecniche incisorie ed illustrazione del libro d'arte della Scuola del Libro di Urbino partecipa alla edizione 2013 della Biennale di Incisione Contemporanea che si tiene nella citta' di Bassano del Grappa.

Le opere inviate sono incisioni originali, calcografie e xilografie create dai seguenti allievi partecipanti:
Arianna Pace, Claudia Vandini, Enrico Pierotti, Simona Talamelli, Riccardo Venturi, Jacopo Tavianucci, Michael Lani, Oscar Passeri, Michela Blasina.


LECCE


"ERGOT OFFICINE"





Presentazione delle autoproduzioni di fumetti e illustrazioni di allievi ed ex allievi del corso di Perfezionamento di Disegno animato e Fumetto della Scuola del Libro di Urbino.
Ho perso il filo / Incubo alla Balena / La rabbia del Canarino

Sabato 27 aprile 2013 ore 18.30

ERGOT OFFICINE



Ho perso il filo
Flavia Barbera, Emanuela Bartolotti, Michela Blasina, Katia Boiani, Diletta Cata', Pietro De Carlo, Valentina Fabi, Nicola Fucili, Matteo Gaudenzi, Oscar Passeri, Claudia Piras, Olena Sura', Jacopo Tavianucci, Aura Uguccioni

Incubo alla Balena
Beatrice Concordia, Niccolò Tonelli, Alessandra Romagnoli, Annamaria Gentili, Gianluca Valletta, Flavia Barbera, Elisa Menini
Partecipazione e filo conduttore: Alessandro Baronciani

La rabbia del Canarino
Niccolo' Tonelli, Alessandra Romagnoli, Annamaria Gentili, Gianluca Valletta, Beatrice Concordia, Flavia Barbera, Elisa Menini
Partecipazione e filo conduttore: Davide Toffolo


URBINO


"LA RABBIA DEL CANARINO"





Dopo "Incubo alla Balena" un nuovo libro a fumetti autoprodotto dagli ex-allievi del Corso di Perfezionamento di Disegno Animato e Fumetto:

Flavia Barbera, Beatrice Concordia, Annamaria Gentili, Elisa Menini, Alessandra Romagnoli, Niccolo' Tonelli, Gianluca Valletta
con Davide Toffolo

Blog di La Rabbia del Canarino

Sfoglia il libro...

BOLOGNA


FESTIVAL INTERNAZIONALE "BILBOLBUL"


Giorgia Cecchini, allieva del Corso di Perfezionamento di Disegno Animato e Fumetto, ha vinto il Secondo Premio al concorso nazionale "Noi e gli altri" indetto da FLASHFUMETTO nell'ambito del Festival Internazionale BILBOLBUL di Bologna.
La premiazione è avvenuta giovedì 21 febbraio alle ore 12,30 presso la prestigiosa Sala Borsa di Piazza Maggiore.

Insieme alle opere premiate, sono state selezionate per la mostra le tavole di otto allieve del Corso di Perfezionamento:
Bartoli Viola, Bianchi Eva, Correa Susan, Del Canto Rebecca, Forte Maria Francesca, Galli Laura, Mandolesi Giorgia, Mengacci Marilena.
LIBRERIA DEL BARBIERE - PESARO


PERF!
FUMETTI, ILLUSTRAZIONI, ANIMAZIONI


Esposizione di opere degli allievi del Biennio di Perfezionamento di Disegno Animato e Fumetto presso la Libreria del Barbiere di Pesaro in via Rossini 38 dal 9 febbraio al 2 marzo 2013

inaugurazione: sabato 9 Febbraio ore 18,30



Rivista ILLUSTRATI Modena





MICHELA BLASINA e CLAUDIA PIRAS


Insieme alle immagini di autori internazionali come Lorenzo Mattotti, Joanna Concejo e Gilberto Giovagnoli, le illustrazioni di Michela Blasina e Claudia Piras del secondo anno del corso di Perfezionamento di Disegno animato e Fumetto sono state selezionate per il numero di gennaio 2013 di ILLUSTRATI, la prestigiosa rivista edita dalla LOGOS di Modena.










LIBRERIA DEL BARBIERE - PESARO


AURA EUGENIA UGUCCIONI




Aura Eugenia Uguccioni, allieva del corso di Perfezionamento di Disegno animato e Fumetto, espone le sue opera alla Libreria del Barbiere di Pesaro,in via Rossini 38 dal
15 Dicembre 2012 al 12 Gennaio 2013

inaugurazione: sabato 15 Dicembre ore 18,00




mostra Tonino Guerra URBINO - ISIA, Aula Magna


Liceo Artistico Scuola del Libro e
ISIA Scuola di progettazione grafica ed editoriale presentano :


INCANTATI DA TONINO
Incontro con i grandi maestri dell'animazione russa


Lunedì 10 dicembre 2012
Ore 10-13 / 15-17,30
Aula Magna Isia
Via Santa Chiara 36, Urbino


Il Liceo Artistico Scuola del Libro e l'ISIA Scuola di progettazione grafica ed editoriale, sono lieti di presentare a Urbino un incontro con i piu' grandi maestri dell'animazione russa contemporanea.

Questo eccezionale appuntamento sara' possibile grazie alla collaborazione della Scuola del Libro con l'Associazione Tonino Guerra di Pennabilli (PU), il Festival Internazionale di Cinema d'Animazione "Krok" (Russia/Ucraina) e il Sottodiciotto FilmFestival di Torino. Lunedì mattina, 10 dicembre si avra' l'occasione di vedere una selezione di cortometraggi premiati nei maggiori Festival Internazionali (tra cui un Premio Oscar). A seguire, nel pomeriggio, gli artisti russi illustreranno le tecniche e le poetiche che caratterizzano le loro opere e risponderanno alle domande del pubblico, dei giornalisti e degli studenti.

Il programma, appositamente curato dalla direttrice artistica Irina Kaplicnaja, propone un'ampia carrellata di cortometraggi che ripercorre l'animazione sovietica e russa a partire dagli anni '60 fino ai giorni nostri. Tra questi spiccano i lavori degli artisti ospiti a Urbino: Andrej Chrzanovskij, Natal'ja Dabizha, Aleksandr Petrov (premio Oscar 2000), Yuri Norsteyn (gia' a Urbino nel 2010), Valentin Ol'svang, Igor' Kovalev, Michail Aldasin e le giovanissime Sonja Kendel' e Liza Skvorcova. Saranno presenti all'incontro anche Alik Spiljuk, curatore della programmazione del Festival "Krok" e Larisa Maljukova, giornalista della prestigiosa "Novaja Gazeta" (nota in Occidente per aver avuto tra i suoi giornalisti Anna Politkovskaja).

L'incontro rientra nel progetto generale Incantati da Tonino, un omaggio che il Festival "Krok" ha voluto dedicare al grande poeta Tonino Guerra e che prevede una settimana di appuntamenti, master class e proiezioni a Pennabilli, San Marino, Rimini, Urbino e Torino.
concorso Rivista ILLUSTRATI Modena

EMANUELA BARTOLOTTI



Emanuela Bartolotti del secondo anno del corso di Perfezionamento di Disegno animato e Fumetto e' stata tra gli autori selezionati per il numero di luglio 2012 di ILLUSTRATI, la prestigiosa rivista edita dalla LOGOS di Modena.

concorso PREMIO ELEANOR WORTHINGTON


DISABILITA' E INTERAZIONE
Quinta edizione del Premio Eleanor Worthington





Il premio ebbe inizio nel 2009 in ricordo di Eleanor Worthington, ragazza disabile che dal 1998 al 2003 frequento' la Scuola del Libro di Urbino in cui le venne offerta grande possibilita' di esprimersi.
La famiglia, gli amici e la Scuola hanno voluto trasformare la storia individuale di Eleanor in esperienza collettiva, al fine di contribuire alla consapevolezza delle problematiche della disabilita'.
A questo scopo hanno istituito il "PREMIO ELEANOR WORTHINGTON", giunto alla sua 5^ edizione, in collaborazione con la Scuola e con il patrocinio del Comune di Urbino.

Anche in questa edizione 2012-2013 il concorso, dal tema:
"Disabilita' e Interazione. Il corpo come mezzo d'espressione",
e' aperto a tutte le classi quarte e quinte dei Licei Artistici delle Marche. Ulteriori informazioni sono reperibili presso il sito web www.premioeleanor.it .




mostra FERMIGNANO - Sala Bramante


"TRA ME E TE"
Giovani identita' che si ricercano in punta di matita



Disegni, dipinti e cortometraggi degli allievi della Scuola del libro di Urbino

6 - 28 ottobre 2012
orari:
sabato ore 17.00-19.00
domenica ore 10.00-12.30 e 17.00-19.00


Il disegno, mezzo espressivo accessibile a tutti, prima di ogni conoscenza tecnica per la traduzione in linguaggi piu' specifici come ad esempio quello dell'incisione, della grafica computerizzata o dell'animazione, permette a chiunque di lasciare una traccia di se significativa e nel caso del ritratto di indagare se stesso e gli altri seguendo un percorso che attraverso lo sguardo, la riflessione e l'azione conduce alla conoscenza.

L'idea della mostra nasce dalla considerazione che l'attivita' didattica svolta nelle discipline pittoriche sul tema della rappresentazione e interpretazione della figura umana così come viene svolta nella Scuola del libro di Urbino ha delle valenze psicologiche ed educative singolari.

Innanzitutto la possibilita' di ricoprire i ruoli di soggetto rappresentato e interpretato dai compagni e quello di autore e interprete dell'opera grafica o pittorica sollecita e valorizza le varie dimensioni umane dello studente, che come soggetto e attore viene considerato non in funzione di capacita' particolari ma semplicemente per la sua unicita' di persona con le sue differenze dagli altri che sono elementi fondamentali per favorirne la riconoscibilita' e la caratterizzazione visiva.

Quando riveste il ruolo dell'autore dell'opera l'allievo e' chiamato a esercitare le sue capacita' specifiche disegnative, ma anche a interpretare la visione del compagno rapportandola a se stesso, traducendone poi non solo l'aspetto puramente estetico ma inevitabilmente la personalita' e il carattere.

In questo senso e' interessante notare come nelle opere esposte sia presente spesso piu' una visione "interiore" del soggetto che una semplice visualizzazione formalmente fedele al modello. Non e' raro riscontrare inoltre la tendenza spesso inconscia a percepire l'altro come uno specchio e di fatto a realizzare un autoritratto in forma di ritratto- Il protagonismo dell'allievo di cui si auspica spesso la ricerca nella didattica qui crediamo che sia pienamente attuato, e non come un obiettivo da raggiungere, ma come una diretta conseguenza dell'attivita' stessa.

Altro elemento importante e' quello della relazione che si realizza tra gli allievi attraverso un dialogo che avvalendosi del mezzo espressivo del disegno coglie il linguaggio dei segni, della postura, delle espressioni, educando di fatto a valorizzare forme non verbali della comunicazione accessibili a tutti, abili e meno abili a una corretta produzione verbale o scritta.
concorso ANMIL - Ass.ne Naz.le Mutilati ed Invalidi del Lavoro
INAIL - Istituto Naz.le Assicurazione Infortuni sul Lavoro


IV^ CONCORSO "IL DESTINO NON C'ENTRA"
Rischi, malattie, infortuni: prevenzione e controlli



Alla classe 4^ della sezione di GRAFICA della Scuola del Libro di Urbino e'stato riconosciuto il premio di 2500 euro previsto dal bando per aver saputo coinvolgere il maggior numero di studenti nella partecipazione e nella realizzazione del maggior numero di elaborati.
Il premio, finalizzato all'acquisto di una lavagna multimediale, sara' consegnato martedi 30 Ottobre 2012 a Pesaro in occasione della celebrazione della 5^ Giornata della Sicurezza.

inoltre:
2^premio assoluto: Annalisa Benedettini
3^premio assoluto: Matteo Fedrigucci

La premiazione degli allievi avverra' in Urbino il 14 ottobre 2012 durante la cerimonia civile organizzata in occasione della celebrazione della Giornata Nazionale Dedicata alle vittime di Incidenti sul Lavoro.




mostra CITTA' DI URBINO



Progetto per il Manifesto e la cartolina della 57^ Festa dell'Aquilone di Urbino

La mostra degli elaborati si tiene nei locali del Museo della Citta' di Urbino e sara' aperta sino al 3 settembre 2012

Realizzazione: alunni della classe 5^G Grafica del Liceo Artistico_Scuola del Libro di Urbino

Progetto vincitore: Giovanni Schipani




mostra URBINO - Bottega di G.Santi, casa natale di Raffaello



P E R F 2012

Mostra degli elaborati degli allievi del corso di Perfezionamento di Disegno animato e fumetto




31 maggio-10 giugno 2012

inaugurazione : giovedi 31 Maggio ore 17,00




mostra illustratori URBINO - DATA (Orto dell'Abbondanza)





"GLI ILLUSTRATORI DELLA SCUOLA DEL LIBRO DI URBINO (1930-2012)"




8-30 Giugno 2012
dal Lunedi alla Domenica
ore 10.00 - 18.00

ingresso libero

inaugurazione : venerdi 8 Giugno ore 17,00


Consorzio URBINO - Centro Commerciale "Consorzio"



"MOSTRA DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO DI GRAFICA"


Mercoledi 4 Aprile 2012 alle 16,30 presso il centro commerciale "Consorzio", si inaugura la mostra :

"La scuola del libro per il Consorzio, esposizione delle proposte progettuali per il marchio e le vetrofanie del centro commerciale".

Lo scorso anno scolastico gli studenti del perfezionamento di grafica hanno lavorato al progetto del logotipo e tra le varie proposte realizzate e' stata scelta quella di Sonia Poto. In queste ultime settimane sono state progettate le vetrofanie e curato la grafica dei pannelli per l'esposizione.

Le proposte


Incubo URBINO - Aule Disegno Animato della Scuola del Libro



"INCUBO ALLA BALENA"

Presentazione del libro a fumetti autoprodotto dagli allievi ed ex-allievi del Corso di Perfezionamento di Disegno Animato e Fumetto:

Flavia Barbera, Beatrice Concordia, Annamaria Gentili, Elisa Menini, Alessandra Romagnoli, Niccolo' Tonelli, Gianluca Valletta

con la partecipazione straordinaria di Alessandro Baronciani



Mercoledì 21 marzo ore 11.30 aule di Disegno Animato della sede di via Bramante

in collaborazione con Domus Libraria, Urbino

Blog di Incubo alla Balena


Piras BOLOGNA - BILBOLBUL Festival Internazionale del Fumetto



Concorso "PERDERSI A..."

Claudia Piras del Corso di Perfezionamento di Disegno Animato e Fumetto della Scuola del Libro di Urbino vince il Terzo Premio

FlashFumetto


Guidi e Cerri URBINO - Aula Magna Scuola del Libro

VIA CURIEL 8



Mara Cerri e Magda Guidi presentano il loro film d'animazione vincitore del Primo Premio all'ultima edizione del Torino Film Festival

Martedì 3 aprile 2012 Presso l'Aula Magna della sede di Villa Maria

Libro+Dvd pubblicato da Orecchio Acerbo, Roma


mostra modena MODENA - Biblioteca Civica d'Arte Luigi Poletti


OFFICINA URBINO

La tradizione del contemporaneo nelle edizioni d'arte della Scuola del Libro di Urbino

17 Marzo - 5 Maggio 2012

Sabato 17 Marzo 2012 alle ore 17
Inaugurazione della mostra e presentazione del volume:
"8 preghierine per una nuova vita"
Saranno presenti gli autori
Giuliano Della casa e Antonio Moresco

Esistono molti modi di vivere nella contemporaneita', ma forse non altrettanti di saperla creare. La condizione fondamentale perche' questo possa avvenire e' che esista una tradizione a cui fare riferimento.
Potrebbe sembrare paradossale ma piu' forte sara' questa tradizione, piu' possibile diventera' produrre nuove forme che possano rispondere alle esigenze del mondo contemporaneo. Non e' difficile riconoscere che le esigenze, in fondo, sono vere e proprie sfide che possiamo, a nostro rischio, accettare o, tranquillamente, rifiutare. La Scuola del Libro di Urbino ha accettato la sfida di creare la contemporaneita', senza compromessi.
Sorta nel lontano 1861 per realizzare libri e per illustrarli, la Scuola ancora oggi persegue questa finalita', secondo vie che dimostrano quanto sia stato importante riflettere sul proprio passato, ben sapendo che una tradizione, pur dettando regole (che qualcuno potrebbe considerare come limiti), permette nello stesso tempo valutazioni, confronti, aggiustamenti, e aperture. Così nel corso degli anni, oltre ad aver mantenuto e potenziato i corsi "storici" di grafica editoriale, illustrazione d'arte (attraverso l'uso di tutte le tecniche incisorie) e restauro del libro, si e' arricchita di nuovi indirizzi, come la grafica pubblicitaria, il cinema d'animazione e la fotografia.

Il percorso della Scuola del Libro ha avuto, e continua ad avere, come motivo conduttore il complesso rapporto tra scrittura e immagine, in tutti i possibili connubi. Alla mostra saranno presenti libri d'arte e libri d'artista, testi dal valore storico da intendersi sia come percorso personale che collettivo. Nel primo caso rientra "Il ramarro", una delle prime raccolte poetiche di Paolo Volponi, incentrate sul 'male di vivere'.
Il giovane poeta, nel 1948, affido' ai docenti e agli allievi della Scuola del Libro il compito di organizzare i suoi versi in un prodotto semplice e immediatamente fruibile. Il libro, ripreso e reinterpretato nel 1999 da nuovi docenti e allievi della Scuola, non ha perso nulla della sua crudele asciuttezza.
Tra i libri d'artista spicca il volume "I Ponti", testimonianza scritta e figurativa della recente guerra nei Balcani, con racconti di Ivo Andric (premio Nobel per la letteratura nel 1961) e cinque incisioni originali di Safet Zec, uno dei maggiori incisori del nostro tempo. Una delle ultime, eccellenti produzioni della Scuola del Libro sono le Otto preghierine per una nuova vita, frutto della collaborazione tra un artista figurativo - Giuliano Della Casa - e uno scrittore - Antonio Moresco. Con una particolarita' significativa: Moresco non ha fornito il testo da illustrare, ma ha commentato le immagini che costituiscono una sorta di bestiario contemporaneo. Sara' senz'altro ripagante seguire queste preghiere laiche nelle quali le parole cercano di catturare la leggerezza e l'ironia del segno rappresentativo.

Gli esempi appena citati (solo una parte della ricca serie in mostra) testimoniano che il Libro, con la sua pagina organizzata in verticale, il suo ordine nella successione della scrittura, la sua articolazione delle immagini, e' stato ed ancora e' (nonostante le innovazioni tecnologiche) uno dei luoghi privilegiati da tutte le culture per costruire significati. Due aspetti sono ineludibili all'interno di questa incessante ricerca del significato: che vi sia comprensione e che si possa poi passare all'interpretazione. Entrambe si basano sulla fiducia che viene riposta da chi scrive e da chi illustra su coloro che avranno uno stretto rapporto con la pagina stampata.
Questa fiducia non e' mai venuta meno ai lettori che si sono trovati a considerare i testi e le immagini prodotti dalla Scuola del Libro. Perche' il libro, con i suoi segni, con le scelte compositive, con le illustrazioni come commento o come settori principali, ci parla dell'uomo e, in ultima analisi, e' l'uomo stesso.

Loretta Vandi
scuola in tavola L'AQUILA - I.I.S. Leonardo da vinci


LA SCUOLA IN TAVOLA:
l'Unita' d'Italia nel piatto e nel bicchiere





Destinatari del progetto del MIUR sono stati gli studenti degli Istituti agrari specializzati in viticultura ed enologia, degli Istituti alberghieri,dei licei classici ed artistici dislocati sul territorio nazionale in modo tale da essere rappresentativi delle diverse aree regionali.
Obiettivo prioritario quello di assemblare le peculiarita' delle diverse tipologie scolastiche attorno al filo conduttore del 150^ anniversario dell'Unita'.
A tal fine le regioni sono state suddivise in 10 raggruppamenti dei quali, il sesto, comprendeva Marche, Abruzzo e Molise.
Per ogni gruppo sono quindi state identificate 4 istituzioni scolastiche (un Alberghiero, un Agrario, un Classico ed un Artistico).

Per le Marche e' stato scelto il liceo artistico "scuola del Libro" di Urbino assieme al IIS "Ulpiani" di Ascoli Piceno, al IIS "Leonardo da Vinci" de L'Aquila, al liceo classico "Rinaldini" di Ancona.

La strutturazione del progetto prevede che ogni quaterna di Istituti organizzi, nella giornata del 17 marzo 2012 un evento comprendente un convegno seguito da una serata gastronomica.
Gli istituti Agrari elaborano una ricerca sulla riscoperta di vecchie varieta' autoctone oggi vinificate in purezza;
gli istituti Alberghieri organizzano una serata gastronomica elaborando antiche ricette tradizionali;
i licei Classici predispongono elaborati su eventi storici che contribuirono all'unita' nazionale;
i licei Artistici realizzano opere artistiche inerenti alla tematica.

Manifesto : progetto grafico di N.Antonioni (Corso di Perfezionamento in Grafica della Scuola del Libro di Urbino); interpretazione grafica di B.Concordia (liceo artistico Scuola del Libro di Urbino).
Valentino Marigo UDINE - IV Videofestival Citta' di Udine


CORTO A SCUOLA




I cortometraggi "HO IMPARATO A NUOTARE" di Valentino Marigo e LA PAZIENZA DEL TEMPO di Pietro Elisei, allievi del Corso superiore di Perfezionamento, sono in concorso al "IV Videofestival Citta' di Udine".






animami PESARO - Centro Storico


PESARO ANIMAMI



Libri d'arte, fumetti, illustrazioni, film d'animazione, vetrine, studio visit, performance e concerti nella citta' di Pesaro dal 7 dicembre 2011 al 10 gennaio 2012



Scarica la mappa con i luoghi degli eventi



rastelli NAPOLI - PREMIO INTERNAZIONALE SIMONA GESMUNDO


Corti di Animazione


Edizione 2011



Menzione Speciale al cortometraggio animato
LA CAREZZA di Simone Rastelli - Sezione Disegno animato e Fumetto / Scuola del libro di Urbino

Motivazione: "L'introspezione di un gesto, che da' corpo ad un'assenza, con misura e lirismo".



mostra cinema PESARO - 47^ MOSTRA INTERNAZIONALE DEL NUOVO CINEMA


PREMIO CINEMARCHE GIOVANI 2011

Prima Edizione



La giuria della prima edizione del concorso video PREMIO CINEMARCHE GIOVANI, riservato ai giovani, entro i 30 anni d'eta', che vivono, studiano o lavorano nella Regione Marche (per cortometraggi a tema libero della durata massima di 3 minuti), composta dal critico
Pierpaolo Loffreda (coordinatore del Premio),
da Ludovico Pratesi (direttore del Centro Arti Visive La Pescheria di Pesaro)
e dai giornalisti
Paolo Angeletti ("Il Resto del Carlino"),
Alberto Pancrazi (RAI) e
Claudio Salvi ("Il Messaggero"),
ha assegnato all'unanimita' il PREMIO CINEMARCHE GIOVANI 2011 al cortometraggio L'ILLUSIONE di Stefano Del Frate, Gianluca Grandinetti, Gianluca Marone, Diego Di Giandomenico.
La giuria ha anche attribuito due menzioni speciali ai film: VERGOGNA di Patrizio Agabiti, interpretato da Alessia Natale Mariani e da Luca Zangheri (una produzione Kumo Videolab) e SINCRO degli allievi della classe 4 E del Liceo Artistico Scuola del Libro di Urbino.


INC URBINO - Bottega di G.Santi, casa natale di Raffaello


GIOVANI SEGNI

Incisioni originali



In mostra i lavori del concorso rivolto agli allievi della sezione di Tecniche Incisorie della Scuola del Libro in collaborazione con l'Accademia Raffello di Urbino

Dal 4 al 13 giugno 2011 presso la Bottega G. Santi, Casa natale di Raffaello.


PERF URBINO - Bottega di G.Santi, casa natale di Raffaello


CORSO SUPERIORE DI PERFEZIONAMENTO


Esposizione delle opere


Nuovo successo di pubblico e critica per la mostra del corso di Perfezionamento di Disegno animato e fumetto 2011 ospitata dal 14 al 21 giugno presso la Bottega G. Santi, Casa natale di Raffaello, Urbino.

La mostra continua fino al 27 giugno a Pesaro in due sedi: presso La libreria del barbiere in via Rossini e presso la saletta del Cinema Sperimentale, dove e' in corso la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema.



PERF PESARO - Saletta del Cinema Sperimentale
PESARO - Libreria del Barbiere


CORSO SUPERIORE DI PERFEZIONAMENTO


Esposizione delle opere


Il corso di Perfezionamento di Disegno Animato e Fumetto espone le proprie opere in occasione delle Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro.


- Presso la Libreria del Barbiere dal 11 al 27 giugno 2011

- Presso la saletta del Cinema Sperimentale dal 19 al 27 giugno 2011

INAUGURAZIONE sabato 11 giugno 2011 alle ore 18,30 presso la Libreria del Barbiere in via Rossini.
paci Venaria Reale (TO)





CERTAMEN DI STORIA E LETTERATURA RISORGIMENTALE


Concorso Nazionale



Ancora un alto riconoscimento al Liceo Artistico Scuola del libro di Urbino.
L'alunno NICOLA PACI e' risultato secondo classificato al primo concorso nazionale Certamen di storia e letteratura risorgimentale, in occasione del 150^ Anniversario dell'Unita' d'Italia.

Il concorso nazionale, indetto dal Liceo Classico Juvarra della citta' Venaria Reale e dall'Amministrazione comunale della citta' di Venaria Reale (TO), era rivolto a tutti gli studenti iscritti alle classi 4e e 5e delle Scuole Secondarie Superiori che nell'anno scolastico 2009/2010 hanno ottenuto la votazione di almeno 8/10 in Italiano e Storia.
Al termine delle selezioni la partecipazione e' stata di ben 115 studenti provenienti da tutte le regioni italiane.

La prova si e' svolta il 4 aprile e ai partecipanti e' stata proposta una seria riflessione sugli avvenimenti che sono alla base della nostra storia politica, sociale ed economica; i candidati dovevano, quindi, svolgere un elaborato secondo le tipologie dell'Esame di Stato su argomenti relativi all'oggetto del concorso.

Nicola ha svolto la seguente traccia del tema di argomenti storico: La maggior parte degli studi storici evidenzia che l'unificazione italiana fu in gran parte un'operazione condotta da una minoranza attiva di patrioti e dalla diplomazia sabauda, senza un ampio coinvolgimento delle masse popolari. Nacque anche da qui quella grave frattura tra paese legale (governanti, istituzioni) e paese reale (governanti, societa' civile) che caratterizza tutta la nostra storia unitaria e che ancora oggi tarda a sanarsi. Alla luce delle tue conoscenze, ricostruisci, in maniera articolata, lo sviluppo di questa tematica nel Risorgimento e nel seguito della storia italiana, facendo risaltare i momenti socio-economici e politici piu' significativi.

La premiazione e' avvenuta a Venaria Reale in occasione della ricorrenza della Festa della Repubblica il 2 giugno 2011.

Il risultato eccellente non gratifica solo Nicola Paci che frequenta la classe 5a E indirizzo di Cinema di animazione e che, per altro, ha ricevuto nel corso del triennio altri significativi riconoscimenti nell'ambito della sezione, ma gratifica anche la Scuola del libro che proprio quest'anno celebra i 150 anni della fondazione; la sua istituzione, infatti, risale al 1861 con la denominazione di Istituto di Belle Arti per le Marche, e ne fa una delle piu' antiche istituzioni scolastiche che da sempre ha saputo coniugare la propria prestigiosa tradizione e l'alta qualita' tecnico-artistica ad un solido impianto culturale, umanistico e formativo. Questo riconoscimento ne e' un indicativo attestato.


idealitalia -Il Comitato Italia 150
-Il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea
-Il Liceo Artistico "Scuola del Libro" di Urbino





PROGETTO IDEALITALIA
Installazione - Performance


Il progetto "Idealitalia", proposto dal Liceo Artistico - Scuola del Libro - di Urbino, si colloca all'interno del progetto di rete nazionale "Italiae. 150 eventi in piazza per ridisegnare l'Italia" per il 150^ anniversario dell''Unita' d'Italia.
L'ente promotore e' il Comitato Italia 150 mentre il progetto generale e' a cura del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea.
Alla base dell'iniziativa del Liceo Artistico, come d'altronde di quella degli enti promotori e organizzatori, sta il concetto di "collaborazione" che, nel caso di Urbino, ha interessato istituti scolastici e istituzioni statali.
Per la nostra citta' e' senz'altro una sfida, in particolare all'interno della piazza Duca Federico, portare modi tipici dell'arte contemporanea - come installazioni e performances - in un contesto storicamente molto caratterizzato e farli rielaborare dagli allievi delle diverse scuole della citta', dalle primarie agli istituti superiori.
Della cultura di Federico, in particolare di quella libraria, nel suo palazzo non sono rimasti che lontani echi all'interno di stupendi contenitori oggi vuoti, come la biblioteca al piano terra e il suo studiolo.
Tra i diversi progetti presentati dagli allievi del Liceo Artistico e' stato scelto quello che ha di nuovo riportato in qualche modo ad Urbino cio' che ora e' conservato nella Biblioteca Vaticana, ma non per inserirlo nelle antiche teche.
Leggii di legno sosterranno libri dai fogli giganti, disposti lungo tutta la superficie di una grande Italia che occupera' per una giornata la piazza.
Non saranno libri vuoti. Nati dalla riflessione degli allievi delle diverse scuole di Urbino su quei testi storici che ci parlano di problemi passati e contemporanei, ma anche dalla riconsiderazione del messaggio sempre attuale della Costituzione, usciranno dalle pagine concetti e frasi che andranno a formare quell'Italia che non solo i giovani vorrebbero ideale e che abbiamo chiamato Idealitalia.
Certo, nel palazzo e' conservata una magnifica veduta ideale di una citta' senza nome: ma essa, senza abitanti, non avrebbe mai potuto svilupparsi narrativamente e soprattutto non avrebbe mai potuto produrre parole. Colorate, vive, interscambiabili, le parole andranno a formare quella permanente coralita' che solo i testi scritti possono garantire.

ESITO FINALE: evento collettivo il 1 aprile 2011 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 in Piazza Duca Federico.
Allestimenti a Torino nel 2011 per Esperienza Italia di tutti gli elaborati prodotti nelle diverse piazze

ENTI ADERENTI: Comune di Urbino, Assessorato alla Pubblica Istruzione; Provincia di Pesaro Urbino, Assessorato alla Pubblica Istruzione; Soprintendenza ai Beni Artistici Storici ed Etnoantropologici delle Marche, Servizi Educativi di Urbino; Accademia di Belle Arti di Urbino, Dipartimento di Didattica della Comunicazione Artistica.


FAI I Beni aperti a cura della
DELEGAZIONE DI PESARO URBINO





SEDE STORICA E NUOVA SEDE DI VILLA MARIA DELL'ISTITUTO D'ARTE "SCUOLA DEL LIBRO" DI URBINO



In occasione delle Giornate FAI di Primavera, il FAI, Fondo per l'ambiente italiano, il 26 e il 27 marzo aprira' al pubblico in Urbino l'Istituto Statale d'Arte -Scuola del Libro- consentendo la visita sia della sede storica di Via Bramante 20 con la sezione di Disegno Animato e Fumetto sia della nuova sede di Villa Maria con tutte le altre sezioni.
Il FAI, Fondazione Nazionale senza scopo di lucro, nasce nel 1975 con un obiettivo concreto: agire per la salvaguardia del patrimonio d'arte e natura italiano.
Per fare cio' il FAI restaura e riapre al pubblico monumenti e luoghi di natura unici nel nostro Paese che gli vengono affidati in donazione o in concessione nonche' educa e sensibilizza la collettivita' alla conoscenza, al rispetto e alla cura dell'arte e della natura, elementi caratterizzanti della nostra identita'.

Qui ad Urbino l'apertura della Scuola del Libro si svolgera' nei seguenti orari:
Sabato 26 marzo ore 15.00 - 18.00
Domenica 27 marzo ore 09.30 - 12.30 e 15.00-18.00


Docenti dell'Istituto stesso, ex docenti e allievi in qualita' di apprendisti ciceroni accompagneranno i visitatori illustrando l'attivita' dei singoli laboratori nelle due sedi.
In particolare saranno visibili nella sede di Via Bramante cortometraggi di animazione, illustrazioni originali e tavole di fumetto realizzati nella sezione di Disegno Animato e Fumetto.
Nella sede di Villa Maria saranno aperti i laboratori delle sezioni di Tecniche Incisorie e Illustrazione del Libro d'Arte, Design e Restauro del Libro, Grafica, con la possibilita' di assistere alla realizzazione di procedimenti tecnico - grafici relativi ai vari indirizzi unitamente alla esposizione di elaborati didattici, documenti ed opere relativi alla lunga storia della Scuola del Libro.

Visite guidate sono inoltre previste a Villa Maria sabato 26 alle ore 16.00, domenica 27 alle ore 10.30 e alle ore 16.00 con la Dirigente Maurizia Ragonesi e i professori Loretta Vandi e Roberto Budassi.


moresco URBINO - Bottega di G.Santi, casa natale di Raffaello




8 preghierine per una nuova vita

Una edizione d'arte della Scuola del Libro di Urbino con otto calcografie originali di Giuliano della Casa e otto scritti di Antonio Moresco


19 marzo - 2 aprile 2011 - ore 9.00/13.00


INAUGURAZIONE : sabato 19 marzo ore 11.00



Quando si parla di un libro illustrato, di norma ci si attende dall'illustratore che, con abilita', commenti o narri visivamente il contenuto del testo.
Nulla di tutto cio' e' accaduto quando Antonio Moresco ha scritto le Otto preghierine per una nuova vita.
Sono state le otto calcografie di Giuliano della Casa, tutte di estrema forza, arguzia ed allo stesso tempo delicatezza, ad ispirare lo scrittore.
Da questo connubio e' nata un'opera d'arte composita, dove lo sguardo trascorre senza sosta dalle parole taglienti e severe alle immagini leggiadre e ironiche.
Proprio da questo contrasto scaturisce la bellezza del volume, dall'accorata ricerca dello scrittore di trovare nella leggerezza di tocco del disegnatore quella liberta' dal 'peso delle cose' che potrebbe essere una risposta, seppur momentanea, alle domande per una nuova vita.


baronciani SCUOLA DEL LIBRO DI URBINO





LE RAGAZZE NELLO STUDIO DI MUNARI


di Alessandro Baronciani

Presentazione del libro a fumetti e incontro con l'autore presso le Aule di Disegno Animato e Fumetto in via Bramante, 20.





Martedi 18 gennaio 2011 ore 11:00


Organizzazione:
Domus Libraria
Liceo Artistico Scuola del libro di Urbino


norstein URBINO - Isia, Aula Magna

YURI NORSTEIN

Liceo artistico "Scuola del libro" e ISIA "Istituto Superiore per le Industrie Artistiche" di Urbino, in collaborazione con "Sottodiciotto" Filmfestival di Torino, hanno il piacere di presentare:

YURI NORSTEIN
Poeta della narrazione

Conferenza del grande regista di cinema d'animazione
Martedi 14 dicembre 2010, dalle ore 15 alle ore 18
Aula Magna Isia, via Santa Chiara 36, Urbino

Maestro e poeta dell'animazione russa nasce ad Andreievka (Russia) nel 1941. Dopo aver con determinazione e forte volonta' frequentato il prestigioso corso di animazione presso la Soyuzmultifilm, lavora come animatore per quasi 50 film e in questo periodo affina la tecnica del decoupage, frammenti di carte ritagliate che ripresi ad uno per quadro determinano il movimento di personaggi e fondali.
Decisivo e' l'incontro nel 1967 con Francesca Yarbusova, disegnatrice e animatrice di grande talento che oltre a diventare sua moglie lo affianchera' nei numerosi progetti svolti.
Sono degli anni settanta i capolavori filmici quali: La volpe e la lepre, L'airone e la gru, Il riccio nella nebbia. Grande maestria nel caratterizzare i personaggi con finezza psicologica.
Capolavoro ultimato nel 1979 e' Il racconto dei racconti, dove la storia non e' lineare ne raccontata in modo razionale, ma e' un susseguirsi di libere associazioni visive cariche di simbolismo e di metafore, di episodi apparentemente non connessi tra di loro. La sensazione che se ne ricava e' come assorbire un sogno ma che ci lascia carichi di emozioni forti, ricordi, nostalgie e disagi.
Tutto sostenuto da una raffinata, minuziosa e straordinaria tecnica, perfezionata nel tempo, in modo personalissimo e con l'uso di una multiplan camera per dei movimenti fluidi e naturali e per livelli diversi di profondita'.

Programma

Nell'incontro, oltre alla visione e al commento di alcuni frammenti tratti dai suoi film, il maestro esporra' la sua particolare tecnica operativa lentissima e laboriosa, studiata, perfezionata e anche reinventata.
Mostrera' come nasce un sogno, un incanto poetico, un'atmosfera magica, tramite l'intrico e l'elaborazione minuziosa della tecnica del decoupage, affinata a tal punto da uguagliare l'impalpabilita', la leggerezza e la sfumatura.
Risultera' evidente come l'incastro tra la narrazione, la regia, la straordinaria sensibilita' e l'uso molteplice della sua tecnica, si fondono in un respiro unico.
Eseguira' direttamente sotto una videocamera schizzi e disegni ed elaborera' scene e personaggi che nella sovrapposizione in diversi livelli di materiale trasparente nascono e sognano, sospesi.
babele LUCCA COMICS & GAMES 2010

BABELE


Presentato con successo il libro BABELE degli allievi del corso di Perfezionamento di Disegno animato della Scuola del libro di Urbino.

Opere di :
Laura Bianchi, Pietro Elisei, Marco Giorgini, Alessandra Romagnoli, Niccolo' Tonelli, Gianluca Valletta.




frozen Edizione MamiVerlag, Quilow (D)

FROZEN CHARLY


Libro di fumetti, pag. 720 + DVD con animazioni.

Con cinque allievi del Perfezionamento di Disegno animato la Scuola del libro di Urbino e' tra i collaboratori del progetto internazionale FROZEN CHARLY:
Riccardo Spalacci, Kenji Matsushita, Luciana Bencivenga, Luca Pierini, Tobia Ciabocchi.





www.mamiverlag.de/frozen-charly/kuenstlerinnen.html

www.mamiverlag.de/frozen-charly/impressum.html
anmil ANMIL - Associazione Naz.le Mutilati ed Invalidi del Lavoro

CONCORSO : "LA CULTURA DELLA SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO"

Primo classificato, anche nell'edizione 2009/2010, l'allievo della scuola del libro di Urbino NICOLA PACI, della sezione di Cinema d'Animazione, con due videoclip di comunicazione sociale.

Il concorso, riservato alle scuole superiori di secondo grado, e' indetto dall'ANMIL in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale e con il contributo dell'Assessorato alla Cultura della Regione Marche ed il patrocinio del "Patto per la Tutela della Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro" sottoscritto anche dalla Provincia di Pesaro-Urbino, l'ASUR di Pesaro-Fano-Urbino, la direzione Prov.le del Lavoro ed i Vigili del fuoco.

La cerimonia di premiazione dei vincitori e' avvenuta in occasione della 60^ celebrazione della "Giornata dedicata alle Vittime di incidenti sul Lavoro".
resina PESARO - Scalone Vanvitelliano


RESINA
Rivista di fumetti autoprodotta dagli allievi
della sezione Disegno Animato
della Scuola del Libro di Urbino

RESINA e' un progetto realizzato da venticinque disegnatori ventenni, quasi tutti usciti dal corso di Perfezionamento di Disegno animato della Scuola del libro di Urbino.
La rivista in mostra e' un'autoproduzione nata insieme a CASE, una fanzine coordinata da Alessandro Baronciani.

Le diversita' tecniche e narrative presenti in ogni illustrazione, fumetto e storia nascono dalla nostra realta', ci trascinano in un'atmosfera onirica e incarnano i desideri e le paure di ognuno di noi.
Come la resina conserva gli insetti, i disegni racchiudono le nostre idee.

mostra: 25 agosto - 5 settembre 2010
inaugurazione: mercoledì 25 agosto, ore 18,30

Scalone del Vanvitelli, P.za del Monte, Pesaro


lostraniero SANTARCANGELO DI ROMAGNA
Festival Internazionale del Teatro



Premio "LO STRANIERO"
alla Scuola del disegno animato di Urbino


MOTIVAZIONE DEL PREMIO

La sezione "disegno animato e cinema d'animazione" della Scuola del Libro di Urbino si e' affermata negli anni come uno dei centri piu' interessanti e vitali di produzione di idee e opere, di rivelazione di talenti.
Gli artefici di questi risultati e cioe' tutti i suoi insegnanti - alcuni dei quali artisti in proprio, e con opere di grande vigore - sono:
Emanuela Alessandroni, Cristiano Carloni, Roberto Catani, Stefano Franceschetti, Costantino Galeotti, Alessandra Giuliani, Anna Pagnini, Federico Romani, Giuseppe Rondina.
Citare tutti gli ex allievi che si sono affermati in questi anni sarebbe troppo lungo, ma vogliamo almeno ricordare che molti di loro, da Toccafondo a Massi, dalle sorelle Cerri a Magda Guidi, da Smacchia a Petrucci ad altri ancora, hanno contribuito da anni a fare della nostra rivista quella che e', un luogo d'incontro e di creativita' e a suo modo una scuola anch'essa, secondo un modello affine a quello della Scuola di Urbino, di vicinanza e compartecipazione, di scambio e rispetto reciproco tra adulti e giovani, tra chi sa e chi prende, per uno scopo comune.
Una scuola di vera creativita' artistica, ma anche una scuola dal volto realmente umano.
Alessandra Bucchi PESARO - 46^ Mostra del Nuovo Cinema


VINCITORI CONCORSO VIDEO "L'ATTIMO FUGGENTE"
2010



La giuria del concorso L'ATTIMO FUGGENTE, riservato agli studenti di tutte le scuole marchigiane
(per video a tema libero della durata massima di 3 minuti),
composta dai giornalisti
Alberto Pancrazi (RAI),
Paolo Angeletti ("Il Resto del Carlino"),
Claudio Salvi ("Il Messaggero"),
Mauro Rossi ("Il Pesaro"),
da Gualtiero De Santi (critico cinematografico, saggista e docente universitario) e da Fiorangelo Pucci (direttore del "Fano International Film Festival"),
quest'anno ha premiato i seguenti film:

Primo premio (assegnato all'unanimita'): OGNI COSA e' ILLUMINATA di Alessandra Bucchi, dell'Istituto d'Arte Scuola del Libro di Urbino

Secondo premio: LA RICERCA DELLA SERENITa' di Diego Capomagi, dell'Accademia di Belle Arti di Macerata

Terzo premio: SACRA CONVERSAZIONE N. 1 - 5 VIZI CAPITALI di Giovanni Piscaglia, di Pesaro, studente dell'Istituto Europeo di Design

Il Concorso video L'ATTIMO FUGGENTE e' organizzato dalla Fondazione Pesaro Nuovo Cinema ed e' curato da Pierpaolo Loffreda
pescheriartivisive PESARO - Centro Arti Visive Pescheria




MOTOGRAFIE 4



Film di animazione, fumetti ed illustrazioni della sezione di Cinema d'Animazione della Scuola del Libro di Urbino in mostra presso il prestigioso centro pesarese, in occasione della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema.



Inaugurazione sabato 19 Giugno 2010 alle ore 18,30
santarcangelo SANTARCANGELO DI ROMAGNA




FINESTRE DI LUCE


40^ santarcangelo dei teatri

Nell'ambito del celebre Festival di santarcangelo installazioni e lavori degli allievi del corso di Perfezionamento in Disegno Animato della Scuola del Libro di Urbino.



9-18 Luglio 2010
bagnacciuga BAGNACCIUGA
Localita' Fosso Sejore, Fano (PU)

CORSO DI PERFEZIONAMENTO DISEGNO ANIMATO



Serata con proiezione di film di animazione, esposizione di disegni ed illustrazioni degli allievi del corso.



Venerdi' 11 Giugno 2010 alle ore 21,30
inail MIUR - Ministero Istruzione Universita' e Ricerca
INAIL - Istituto Naz.le Assicurazione Infortuni sul Lavoro

VI CONCORSO REGIONALE
sui temi della sicurezza e salute negli ambienti di vita, di studio e di lavoro



Vincitore di una delle borse di studio in palio (1000 euro), l'allievo Nicola Paci con un lavoro per la categoria "C-Materiali informativi e formativi" consistente in un progetto multimediale presentato su supporto ottico (CD-Rom).
perf09_10 URBINO - Bottega di G.Santi, casa natale di Raffaello

MOSTRA DEI LAVORI



Saranno esposti gli elaborati degli allievi del Secondo anno del Corso di Perfezionamento in Disegno Animato della Scuola del Libro di Urbino dal
12 maggio 2010 al 2 giugno 2010

inaugurazione : mercoledi 12 maggio h. 11,00

orario : h. 9,00-12,30 / 15,00-18,30
festivi : h. 10,00-12,30