Il corso si propone di introdurre gli allievi ai linguaggi dell'audiovisivo e delle tecnologie digitali. Obiettivo dell'insegnamento e' quello di fornire competenze tecniche e culturali in ambito cinema-videografico, fotografico e multimediale, al fine di formare operatori che siano in grado di muoversi trasversalmente nei territori della creativita' e dei nuovi media e in grado di applicare sia in ambiente artistico che professionale le metodologie e le conoscenze apprese nella sezione. Si apprendono inoltre tutti i segreti del mestiere del fotografo e le tecniche piu' sofisticate della fotografia digitale; il linguaggio fotografico e' infatti finalizzato sia ai diversi ambiti della comunicazione visiva (pubblicita', moda, comunicazione, editoria...) sia alla pura espressione artistica.
Continua...

Nella sezione si apprende la metodologia progettuale atta alla realizzazione e produzione di marchi e logotipi, immagini coordinate per ditte private e enti pubblici. La sezione, inoltre, impegna gli studenti in progetti per il settore editoriale, cartotecnico e per l'allestimento di mostre e fiere.
Continua...

La scuola e' stata la prima e l'unica in Italia ad avere istituito una sezione di cinema d'animazione aprendo spazi nuovi e dinamici alla sua ricca tradizione legata all'illustrazione. Storie "raccontate per immagini" attraverso il linguaggio del cinema prendono corpo, oltre che con l'animazione, attraverso mezzi grafico-espressivi come il fumetto e l'illustrazione.
Continua...

Il libro, il libro d'arte, l'opuscolo, il giornale, la rivista, il depliant illustrativo, il catalogo, il manifesto sono i protagonisti, in tutte le sfaccettature, della progettazione della Sezione di Design e Restauro del Libro in cui e' possibile apprendere tecniche specifiche relative alla tipografia tradizionale, alle moderne metodologie computerizzate, al restauro del libro ed alla legatoria artistica.
Continua...

TECNICHE INCISORIE ED ILLUSTRAZIONE DEL LIBRO D'ARTE

Formazione professionale al termine del Triennio

La formazione educativa e didattica e' orientata:
-ad una preparazione globale teorico-pratica ai fini di un proseguimento ulteriore degli studi;
-ad una preparazione specifica per l'inserimento nel mondo del lavoro.

Figure professionali

A. Operatore artistico nell'incisione (grafica d'arte e microincisione)
B. Stampatore d'arte (calcografia, litografia, xilografia)

Competenze richieste al termine del corso di studi

A. L'illustratore e progettista grafico deve:
- possedere le conoscenze per la progettazione e l'illustrazione del libro;
- saper collocare il momento creativo in un adeguato contesto - veicolo grafico (libro, rivista, calendario, contenitore CD, cartella editoriale d'arte, ecc.);
- aver acquisito una metodologia di ricerca e sperimentazione delle varie tecniche espressive per la creazione dell'immagine illustrata.

B. L'operatore artistico nelle tecniche dell'incisione deve:
- conoscere funzioni e varieta' d'uso dei linguaggi visivi, in particolare delle tecniche incisorie, conoscere il ruolo degli artisti piu' rappresentativi, fino ai movimenti contemporanei;
- acquisire una metodologia operativa e abilita' nell'uso degli strumenti specifici;
- approfondire le competenze e le capacita' applicative proprie della microincisione (progettazione e incisione del francobollo).

C. Lo stampatore d'arte deve:
- conoscere i materiali, gli utensili e le macchine in dotazione nei settori specifici della calcografia, della litografia, e della xilografia;
- conoscere le tecniche tradizionali e sperimentali dell'incisione per raggiungere un'elevata specializzazione professionale sia nella stampa in bianco e nero che in quella a colori;
- essere in grado di inserirsi in laboratori ed industrie grafiche nel ruolo di operatore tecnico o stampatore d'arte;
- saper affiancare nella gestione e direzione di un laboratorio gli artisti incisori nelle varie fasi operative di un elaborato, dallo sviluppo dell'idea alla stampa al torchio.

Progettazione

- si prevede un programma di lavoro coordinato fra Illustrazione, Incisione, Arte applicata che si sviluppa in diversi momenti, dallo studio e dalle tecniche di rappresentazione, attraverso la conoscenza degli strumenti, dei mezzi e dei supporti, fino alla graduale ricerca o creazione dell'immagine definitiva da tradurre correttamente tramite le tecniche dell'incisione;
- storia e analisi delle opere dei grandi maestri incisori antichi e contemporanei;
- attivita' di sperimentazione e libera ricerca nel settore della grafica d'arte.

Illustrazione

fondata sullo studio e analisi del testo letterario, ne ricrea la ricchezza di significati attraverso le immagini.

- studio delle competenze necessarie alla gestione di un progetto (inteso come ipotesi di committenza): dall'analisi socio-economica del messaggio da (veicolare) comunicare, alla produzione di layout, alla traduzione in tecnica;
- visione di elaborati grafici e illustrativi dell'editoria piu' recente;
- lezioni teoriche riguardanti i formati della carta, i formati dei (veicoli) supporti grafici, la determinazione della gabbia tipografica e dei margini perimetrali;
- il libro: generalita', struttura, denominazione, nomenclatura, caratteristica delle edizioni illustrate;
- produzione di edizioni d'arte.

Arte applicata

Sulla base di elaborati realizzati in Disegno dal Vero e Illustrazione si procedera' alla interpretazione in tecnica dei progetti migliori nei laboratori di sezione.

- lezioni propedeutiche per la comprensione dell'uso degli strumenti, dei materiali e delle macchine nei rispettivi laboratori;
- calcografia: preparazione della matrice, incisione diretta e indiretta, bulino, acquatinta, vernice molle, maniera nera, maniera pittorica, stampa a piu' matrici;
- Litografia: preparazione della matrice (pietra litografica) matita litografica, inchiostro litografico, graffito, incisione litografica, sbalzo, cromolitografia;
- Xilografia: incisione su linoleum, su legno di filo e di testa, incisione su cartone, rilievi polimaterici, stampa a colori;
- Esercitazioni di stampa al torchio (per tutte le sezioni)
- E' prevista la sperimentazione e la ricerca di ulteriori linguaggi espressivi basati sull'uso di resine, carborundum, plexiglas, processi litografici su lastra, utilizzo di carta autografica, collages e monotipi fino ai metodi fotomeccanici.

Il corso fornisce agli allievi capacita' disegnative e conoscenze di tecniche espressive finalizzate sia alla stampa d'arte sia alla progettazione e illustrazione del libro.
Tali capacita' professionali consentono al diplomato di:
- inserirsi come illustratore presso una casa editrice o uno studio grafico;
- esercitare attivita' di consulenza come libero professionista nel settore della comunicazione visiva presso varie aziende;
- organizzare una attivita' nel settore della stampa d'arte: stamperia (calcografica, litografica, xilografica) con consulenza professionale;
- attivita' commerciale nel settore delle arti visive: gestione di gallerie d'arte, artigianato artistico.
- svolgere in proprio l'attivita' di incisore o pittore;


- Corso biennale di Perfezionamento (presso la stessa scuola)
- Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA)
- Accademia di Belle Arti
- Tutte le facolta' universitarie

Galleria