Il corso si propone di introdurre gli allievi ai linguaggi dell'audiovisivo e delle tecnologie digitali. Obiettivo dell'insegnamento e' quello di fornire competenze tecniche e culturali in ambito cinema-videografico, fotografico e multimediale, al fine di formare operatori che siano in grado di muoversi trasversalmente nei territori della creativita' e dei nuovi media e in grado di applicare sia in ambiente artistico che professionale le metodologie e le conoscenze apprese nella sezione. Si apprendono inoltre tutti i segreti del mestiere del fotografo e le tecniche piu' sofisticate della fotografia digitale; il linguaggio fotografico e' infatti finalizzato sia ai diversi ambiti della comunicazione visiva (pubblicita', moda, comunicazione, editoria...) sia alla pura espressione artistica.
Continua...

Le tecniche incisorie della xilografia, calcografia, litografia, nate con la scuola e in origine finalizzate alla illustrazione del libro, hanno poi dato vita ad una delle tradizioni piu' importanti del nostro territorio: quello della stampa d'arte. In questa sezione si apprende ad illustrare qualsiasi proposta letteraria, ma anche ad esternare visivamente emozioni, modi di essere e di sentire.
Continua...

La scuola e' stata la prima e l'unica in Italia ad avere istituito una sezione di cinema d'animazione aprendo spazi nuovi e dinamici alla sua ricca tradizione legata all'illustrazione. Storie "raccontate per immagini" attraverso il linguaggio del cinema prendono corpo, oltre che con l'animazione, attraverso mezzi grafico-espressivi come il fumetto e l'illustrazione.
Continua...

Il libro, il libro d'arte, l'opuscolo, il giornale, la rivista, il depliant illustrativo, il catalogo, il manifesto sono i protagonisti, in tutte le sfaccettature, della progettazione della Sezione di Design e Restauro del Libro in cui e' possibile apprendere tecniche specifiche relative alla tipografia tradizionale, alle moderne metodologie computerizzate, al restauro del libro ed alla legatoria artistica.
Continua...

GRAFICA

Formazione professionale al termine del Triennio

La formazione educativa e didattica e' orientata:
-ad una preparazione globale di tipo sia teorico che pratico che porti ad un naturale e corretto proseguimento degli studi sia in corsi di specializzazione che in corsi di studio in ambito universitario nel territorio nazionale o europeo;
-ad una preparazione specifica per l'inserimento nel mondo del lavoro.

Figure professionali

A. Grafico progettista capace di operare nel settore della pubblicita', dell'editoria e della fotografia.
B. Tecnico della fotografia con nozioni nel settore della stampa serigrafica e tipografica.

Competenze richieste al termine del corso di studi

Lo studente deve:
- conoscere le varie tappe dell'iter metodologico relativo alla progettazione (rough, sketch, layout, finish - layout, briefing )
- conoscere le tecniche grafiche e fotografiche di rappresentazione
- saper applicare le tecniche di rappresentazione grafico-pittoriche e fotografiche anche in riferimento ai supporti scelti o utilizzati
- conoscere le attrezzature tecniche e le apparecchiature, specie quelle di uso diretto (macchina fotografica, macchine da stampa serigrafica, computer)
- conoscere l'organizzazione-tipo di una azienda che opera nel settore grafico, editoriale e pubblicitario.
- saper analizzare criticamente elaborati grafici facenti parte del bagaglio storico della pubblicita' e della fotografia.
- organizzare e gestire un progetto considerando la possibilita' di adattare le proprie competenze ed abilita' operative alle esigenze del lavoro di gruppo in uno studio di pubblicita'
- saper progettare e realizzare prototipi di varia tipologia secondo le richieste dei committenti
- aver sviluppato uno stile grafico personale, consapevole e competente anche sfruttando le potenzialita' dell'apparato tecnologico.
- conoscere il linguaggio tecnico specifico anche in lingua inglese
- saper consultare manuali tecnici utili al lavoro anche in lingua inglese
- saper valorizzare, documentare e presentare, anche in lingua inglese, il progetto nei vari aspetti.

Progettazione

Ipotesi metodologica e tesi di progetti variamente complessi per tutto il corso di formazione, studio e organizzazione del lavoro, ricerche tematiche e tecniche, realizzazione e definizione del progetto, motivazioni sulle scelte grafiche e tecniche attivate.
Il percorso da acquisire e': impostazione del brief, studio e analisi del target, progettazione dal rough al finished layout e briefing conclusivo.

Arte applicata

Le tecnologie idonee sono sperimentate in relazione ad ogni progetto con acquisizioni di competenze operative e cognitive.
Nella sezione si sperimentano in particolare la fotografia la serigrafia e la tipografia seguendo metodologie di tipo tradizionale e informatico.

- settore editoriale
- studi di pubblicita'
- studi di progettazione
- settore cartotecnico
- studi fotografici
- settore della moda e dello spettacolo
- settore della comunicazione multimediale
- sovrintendenze per la documentazione del patrimonio artistico.


- Corso biennale di Perfezionamento (presso la stessa scuola)
- Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA)
- Accademia di Belle Arti
- Tutte le facolta' universitarie

Documentazione dei risultati relativi ai progetti di Alternanza posti in essere dalla sezione, in ottemperanza a quanto indicato nel Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF).
PROGETTI ALTERNANZA

Galleria