Nella sezione si apprende la metodologia progettuale atta alla realizzazione e produzione di marchi e logotipi, immagini coordinate per ditte private e enti pubblici. La sezione, inoltre, impegna gli studenti in progetti per il settore editoriale, cartotecnico e per l'allestimento di mostre e fiere.
Continua...

Le tecniche incisorie della xilografia, calcografia, litografia, nate con la scuola e in origine finalizzate alla illustrazione del libro, hanno poi dato vita ad una delle tradizioni piu' importanti del nostro territorio: quello della stampa d'arte. In questa sezione si apprende ad illustrare qualsiasi proposta letteraria, ma anche ad esternare visivamente emozioni, modi di essere e di sentire.
Continua...

La scuola e' stata la prima e l'unica in Italia ad avere istituito una sezione di cinema d'animazione aprendo spazi nuovi e dinamici alla sua ricca tradizione legata all'illustrazione. Storie "raccontate per immagini" attraverso il linguaggio del cinema prendono corpo, oltre che con l'animazione, attraverso mezzi grafico-espressivi come il fumetto e l'illustrazione.
Continua...

Il corso si propone di introdurre gli allievi ai linguaggi dell'audiovisivo e delle tecnologie digitali. Obiettivo dell'insegnamento e' quello di fornire competenze tecniche e culturali in ambito cinema-videografico, fotografico e multimediale, al fine di formare operatori che siano in grado di muoversi trasversalmente nei territori della creativita' e dei nuovi media e in grado di applicare sia in ambiente artistico che professionale le metodologie e le conoscenze apprese nella sezione. Si apprendono inoltre tutti i segreti del mestiere del fotografo e le tecniche piu' sofisticate della fotografia digitale; il linguaggio fotografico e' infatti finalizzato sia ai diversi ambiti della comunicazione visiva (pubblicita', moda, comunicazione, editoria...) sia alla pura espressione artistica.
Continua...

DESIGN E RESTAURO DEL LIBRO

Formazione professionale al termine del Triennio

La formazione educativa e didattica e' orientata:
-ad una preparazione globale teorico-pratica ai fini di un proseguimento ulteriore degli studi;
-ad una preparazione specifica per l'inserimento nel mondo del lavoro.

Figure professionali

A. Grafico editoriale progettista nelle industrie grafiche e artistiche in genere (tipolitografie, case editrici, redazioni di quotidiani o riviste, agenzie pubblicitarie)
B. Restauratore e rilegatore operante nel campo del restauro librario e della legatoria artistica o industriale (presso laboratori di restauro, legatorie artigianali o industriali, industrie grafiche nel settore della confezione libraria, archivi di Stato e biblioteche pubbliche)

Competenze richieste al termine del corso di studi

- Possedere le conoscenze necessarie per affrontare l'impaginazione grafica degli stampati editoriali (libro, rivista, quotidiano, depliant, opuscolo, catalogo, ecc.);
- Comporre e gestire un impianto testuale nell'ambito dei veicoli grafici consueti;
- Conoscere la storia delle arti visive e delle sue applicazioni nel settore della grafica editoriale;
- Coordinare un progetto individuandone le componenti socioculturali, i valori stilistici e le opportunita' esecutive;
- Utilizzare in modo corretto e creativo gli strumenti informatici con particolare riferimento ai programmi di grafica piu' richiesti per al progettazione;
- Approntare l'allestimento di un prodotto grafico editoriale individuando sistemi e metodi di realizzazione (formatura e stampa);
- Essere in grado di inserirsi a piu' livelli nell'industria grafica e ricoprire ruoli di conduzione o gestione, direzione artistica, o di operatore tecnico;
- Conoscere la tecnica e l'etica del restauro del libro antico, dal progetto ai monitoraggi, ai rilievi fotografici, dal restauro delle carte a quello delle pelli e della pergamena;
- Operare nel settore della legatoria artistica sapendo realizzare secondo tradizione o in modo sperimentale, rilegature d'arte e industriali;
- Progettare e realizzare prototipi di prodotti cartotecnici per l'industria o l'artigianato artistico;
- Saper consultare manuali e testi tecnici in lingua inglese.

Progettazione

- nozioni culturali, storiche, stilistiche ed estetiche di tecnica di composizione e stampa;
- studio di impaginazione delle diverse forme di prodotto stampato: dal biglietto da visita alla carta intestata, ai pieghevoli, alla pagina di giornale, riviste, libri, cartelle, contenitori, packaging;
- elaborazione di definitivi, originali da riproduzione, tavole tecniche esecutive da stampa e da costruzione

Arte applicata

- Esperienze di composizione a mano e stampa tipografica per libri d'arte
- Esecuzione al computer di progetti editoriali (copertine e pagine di libri, riviste, cataloghi, depliant....)
- Esercitazioni di legatoria per la confezione del libro
- Progetto ed esecuzione di legature d'arte con tecniche tipiche (sbalzo, intarsio, impressione a secco, a caldo e in doratura)
- Realizzazione di legature con tecniche sperimentali
- Esercitazioni di restauro del libro eseguite per singole fasi operative
- Progetto ed esecuzione documentata di un completo intervento di restauro.

- in tutti i settori dell'editoria e dell'industria grafica;
- nel settore della cartotecnica per l'industria o l'artigianato artistico;
- nel settore della legatoria artistica e industriale;
- nel settore del restauro del libro, della stampa d'arte, di tutto il materiale cartaceo.


- Corso biennale di Perfezionamento (presso la stessa scuola)
- Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA)
- Accademia di Belle Arti
- Tutte le facolta' universitarie

  Come salvare i tesori di carta - Video
  L'improbabile forma del libro - Video
  I libri della Scuola del Libro - Video
  Giappone: Urbino e la Scuola del Libro in TV - Video

Progetto della rivista